REGOLE DEL POKER
Texas Hold'em Poker
Omaha High Poker
Omaha High-Lo Poker
Seven Stud Poker
Seven Stud High-Lo Poker
POKERROOMS
Everest Poker
Pacific Poker
Party Poker
Titan Poker
STRATEGIA
Il Bluff
Probabilità del piatto
Competenze basilari
Online vs Off-line
Scelta del tavolo
Posizione di Gioco
Hold'em: Giochi d'inganno
Il gioco su più tavoli
Indizi Online
Giochi di Promozione
Interpretare i giocatori
Gestione del denaro
L'Immagine è tutto
Guadagnarsi l'accesso alla WSOP
Migliorare il tuo gioco Sit'n'Go
Indizi dal vivo
Pensieri su come evitare il gioco irrazionale
I tornei differiscono dai giochi in contanti
ACCESSORI
Bottoni Dealer e Blinds
Card Protectors
Timer Tornei Poker
Orologi, Insegne e Altro
TEXAS HOLD'EM
Regole Poker Americano
Preparare un Torneo
LIBRI, FILM, FORUM
Libri sul Poker
Cinema e Poker
Letteratura e Poker
Forum di PokerFiches.com
Versione Inglese

Strategia: I tornei differiscono dai giochi in contanti

I tornei di poker sono divertenti ed emozionanti.  Sono anche estremamente frustranti.  Il torneo di poker è un'impresa di boom o di fuga e può passare molto tempo tra due grosse vincite.  Anche se gli incassi sono buoni, i tavoli finali sono quello che davvero conta.  Per arrivare ai tavoli finali non puoi trattare il poker da torneo come il gioco in contanti e sono necessari alcuni aggiustamenti. 

Valutazione della struttura del torneo

Nei giochi in contanti la struttura rimane statica, ed è necessaria la pazienza per un gioco ottimale.  Il gioco conservativo generalmente è ricompensato nei giochi in contanti.  Il poker da torneo non consente questo lusso.  I bui crescono continuamente, costringendoti a giocare sempre più mani.  La velocità con cui crescono e il numero di chip in tuo possesso avranno un impatto principale sulla tua strategia.

Il tuo torneo di poker deve iniziare prima che sia distribuita la prima carta.  Dai uno sguardo al tuo importo di partenza e alla velocità con cui salgono i bui.  In termini generali più grande è il torneo, migliore è la struttura che avrà.  Una buona struttura darà ai giocatori molto tempo per lavorare con i loro chip.  Le puntate iniziali saranno grandi riguardo ai bui e l’aumento nei bui sarà uniforme con i round lunghi.  Una buona struttura beneficia i migliori giocatori, e rende la fortuna un fattore meno importante.  Devi fare ogni sforzo per giocare solo questi tornei con buone strutture.  Il tuo margine sarà maggiore in questi eventi.

Diverse strutture necessitano di diversi stili di gioco.  Questa flessibilità è molto importante nel gioco nel torneo.  Se la struttura è estremamente veloce allora solitamente è meglio essere disposti a scommettere prima nel tentativo di raccogliere chip.  In questi eventi a struttura veloce semplicemente non puoi attendere con pazienza le mani premianti o sarai continuamente a corto di chip e costantemente a rischio di eliminazione.  Pochi rischi calcolati possono darti la possibilità di avere molto più spazio di manovra se sono paganti.  Questo spesso renderà il rischio redditizio.

Nei tornei che hanno strutture molto buone tu avrai molte più opzioni a tua disposizione.  Il tuo stile di gioco deve essere scelto in primo luogo sulla base dell'aspetto del tavolo e della tua naturale inclinazione o stile di gioco.  Dove è necessario il gioco veloce nei tornei con una struttura veloce, una varietà di stili di gioco può aver successo in un torneo con una buona struttura.

Strategie dipendenti dai chip

Nei giochi in contanti i giocatori solitamente hanno abbastanza chip per giocare una mano fino alla conclusione con le scommesse che avvengono in ogni fase.  Sia che il torneo sia Limit o No Limit Poker questo spesso non avviene nei tornei di poker.  Questo può cambiare il modo in cui certe mani devono essere giocate e quelli che capiscono meglio ciò eccellono nell'impostare il torneo.

Uno degli errori prevalenti fatti dai giocatori dei tornei è giocare con un piccolo importo nello stesso modo in cui giocano con un importo più grande.  Ai fini di questa discussione sarà considerato piccolo qualsiasi importo inferiore a 10 volte il controbuio.  Quando il tuo importo diventa così piccolo devi essere in modalità spingi o lascia.  Non è più tempo di vedere e di cercare di fare una grossa mano, o di rilanciare di un piccolo importo per rubare i bui.  I tuoi chip sono troppo preziosi da sprecarne anche uno solo in questo modo.  I bui a questo punto rappresentano una parte significativa del tuo importo e se intendi giocare devi muoverti e mettere la massima pressione sui giocatori che devono ancora agire.  Questo consiglio si applica anche alla fase più tarda della mano.  Se per esempio dovessi avere gioco libero nel controbuio e fossero rimasti solo 7 controbui generalmente devi o entrare o vedere/lasciare a seconda delle circostanze.  In termini generali ogni volta che una scommessa ti obbligherebbe a chiamare per quanto resta dei tuoi chip se subisci un rilancio è meglio metterli tutti inizialmente anziché fare un piccolo rilancio.  Come ogni regola nel poker ci sono molte eccezioni soprattutto se ti avviene di fare flop con una mano strepitosa.  Ciò detto, questo è generalmente un concetto valido. 

Oltre ad aggiustare il tuo gioco quando ha un piccolo importo devi anche aggiustarlo quando hai un grande importo.  Quando hai un importo significativamente maggiore degli altri giocatori al tuo tavolo hai un importante vantaggio.  Tu puoi eliminare gli altri giocatori dal torneo, ma essi non possono eliminarti.  Questo fattore psicologico crea molte opportunità per te per continuare ad accumulare chip.  Usa i chip extra come arma per raccogliere bui e vincere piccoli piatti.  Il livello a cui poi farlo dipende in gran parte da quanto i tuoi avversari ti consentiranno di cavartela.  Se essi continueranno a lasciarsi travolgere da te e a farti rubare bui e piccoli piatti allora sii implacabile e raccogli ogni chip extra su cui riesci a mettere le mani.  Questi chip saranno molto utili successivamente nel torneo.

Mentre devi essere disposto a impegnarti frequentemente e a usare i chip come arma per accantonare altri chip, devi essere più cauto con i piatti grandi.  La migliore situazione in cui puoi trovarti è quando puoi vincere continuamente piccoli piatti senza rischiare molti chip per farlo.  Questo ti consentirà di far crescere il tuo importo con un rischio molto basso.  Se perdere un piatto ti impedirà di farlo, mentre lasciare ti consentirà di avere abbastanza chip per continuare a puntare potresti tendere a lasciare anche se le probabilità del piatto indicano che una chiamata può essere corretta.  Questo non può essere fatto troppo a lungo ma in situazioni ravvicinate vale la pena prenderlo in considerazione.

I bui sono importanti

Come stabilito dall’ultima sezione la capacità di raccogliere bui è molto importante negli stadi avanzati di un torneo.  Questa è una parte molto meno importante di una strategia di gioco in contanti equilibrata, dove i bui sono solitamente una percentuale molto più piccola delle dimensioni degli importi dei giocatori.  Specialmente nei tornei con gli ante devi assolutamente ottenere la tua quota di bui e ante per competere e mantenere le dimensioni del suo importo. 

Quando le condizioni del tavolo sono favorevoli devi rubare abitudinariamente i bui facendo regolari rilanci pre-flop.  Cerca di trovare il rilancio più piccolo possibile a cui i giocatori lasceranno i loro bui.  Se i giocatori lasceranno abitudinariamente i loro bui con rilanci minimi di due volte il controbuio allora questo è il rilancio che devi solitamente fare.  Solitamente ci vorranno almeno tre volte il controbuio per vincere costantemente i bui e questo è un buon punto di partenza.  Nei tornei dove il rapporto medio buio-importo è superiore puoi spesso cavartela con rilanci più piccoli, poiché anche questi bilanci più piccoli rappresenteranno una grande parte degli importi dei giocatori.  Se gli importi sono grandi in confronto ai bui allora dovrai solitamente rilanciare un po’ di più per non subire il gioco (anche se potresti voler fare rilanci piccoli per altri motivi).

Fai molta attenzione ai giocatori al tavolo e alla frequenza con cui abbandonano i loro bui.  Alcuni giocatori li difendono regolarmente con qualsiasi cosa che sia giocabile e tu non rilancerai i bui di questi giocatori senza una solida mano.  Altri non giocano a meno che non abbiano una solida mano e questi sono quelli da puntare quando tenti di rubare i bui.  Fai anche attenzione a quanti chip ha lasciato il giocatore nel controbuio.  Quelli che hanno importi estremamente limitati saranno pronti a giocare e possono prendere posizione.  Altri con grandi importi possono chiamare per via delle alte probabilità implicite disponibili per loro.  L’obiettivo più attraente per rubare un buio sono quelli che hanno un importo medio.  Essi hanno da perdere più di tutti chiamando o rigiocando.  Essi non avranno le stesse probabilità implicite che avranno gli altri grandi importi.  Un rilancio sarà sufficiente a ferirli, ma avranno ancora abbastanza chip da non disperare.  Fai attenzione e metti sempre chip ai bui ogni volta che è possibile.
 
Devi essere disposto a scommettere

Nei giochi in contanti non c’è fretta per fare soldi.  I bui sono relativamente piccoli in confronto ai capitali dei giocatori.  Hai tutto il tempo che ti occorre per trovare, e impostare situazioni lucrose.  Nei tornei questo approccio ti lascerà con pochi soldi con i bui che crescono e con poche possibilità di vincere.  Non puoi giocare con uno stile che ti lascerà regolarmente con pochi soldi con la bolla che si avvicina.  Solo un torneo in cui vinci o finisci ai primi posti pagherà molto più di una serie di volte in cui incassi appena e poi scappi.

Fare denaro semplicemente non può essere il tuo obiettivo se vuoi approcciare il poker da torneo nella maniera giusta.  Questo approccio ti lascerà sempre a corto di soldi e incapace di usare tutti i tuoi strumenti del poker.  Devi cercare opportunità per costruire i tuoi chip e a volte devi essere disposto a scommettere per farlo.  Anche nei migliori scenari i bui diventeranno molto grandi in confronto al capitale medio e non è tempo di chiudersi nel guscio di cercare semplicemente di sopravvivere.  Non puoi farti coinvolgere in situazioni dove persino raddoppiare non è di molto aiuto alla tua causa.

Questo non significa versare incautamente i tuoi chip in ogni piatto che hai la possibilità di vincere.  Significa che dovrai prenderti dei rischi calcolati se vuoi eccellere in un torneo di poker.  Una volta che hai un grande capitale è molto meno necessario puntare.  Il poker, e il torneo di poker in particolare, devono essere approcciati semplicemente senza paura.  I soldi grossi sono al tavolo finale, e incassare semplicemente in maniera regolare nei tornei non è sufficiente ad assicurare la redditività.

Pensieri finali

Il torneo di poker è un animale diverso dal gioco in contanti, suo parente vicino.  Anche se molte delle abilità sono trasferibili, devono essere fatti aggiustamenti perché abbia successo.  In particolare i giocatori devono concentrarsi sul modo in cui la struttura del torneo influisce sul gioco appropriato.  I giocatori devono anche imparare che non solo i loro capitali, ma anche quelli dei loro avversari influenzano le decisioni.  Una cosa che può essere giusta in un gioco in contanti, o in una situazione di torneo inoltrata, può essere sbagliata quando il giocatore si trova a corto di capitali.  I bui nei tornei sono molto più grandi in proporzione alle dimensioni complessive di capitali dei giocatori.  Questo fa sì che rubare i bui sia molto più attraente ed è importante che tu ottenga la tua parte di denaro dai bui.  Infine, i giocatori devono approcciarsi ai tornei con la mentalità appropriata.  Riuscire a cavare denaro non è abbastanza.  Devi essere disposto ad assumerti di rischi per darti la possibilità di fare il tavolo finale e di assicurarti un grosso incasso.  Non puoi assolutamente giocare a un torneo di poker con la paura di perdere.  Come dice il vecchio adagio “Devi essere disposto a morire se vuoi vivere”.         

Questi non sono affatto tutti gli aggiustamenti che i giocatori di giochi in contanti devono fare per prepararsi al gioco nel torneo.  Tuttavia sono aggiustamenti molto importanti nel tuo gioco e nella tua mentalità e sono necessari per eccellere davvero nei tornei.  Rifletti su questi suggerimenti e su altri modi in cui i tornei differiscono dai giochi in contanti e raggiungerai più successo e i tavoli finali.         

 
 
Dritta del mese:


Copyright © 2010 PokerFiches.com - disclaimer - Contatti